mercoledì 20 gennaio 2010

Benvenuti!

Benvenuti nel mio nuovo Blog. Non nascondiamoci troppo, oramai internet e le sue potenzialità hanno fatto breccia nei cuori della stragrande maggioranza dei politici. Almeno in quei politici che amano il confronto civile e che non si sottraggono alle domande, il più delle volte spinose, dei cittadini elettori.

Possedere un proprio sito internet è utile perché si fornisce una informazione puntuale e dettagliata della propria attività, ma avere un blog obbliga al confronto quotidiano. E del confronto ho fatto l’arma vincente di tutta la mia attività politica sin da quando fui candidata al Consiglio Comunale di Palermo.

Questa è quella che i più esperti chiamano comunicazione 2.0 della quale non si può più fare a meno.

Tutti i quotidiani più importanti posseggono delle aggiornatissime pagine web con le quali forniscono notizie e informazioni.

Questa non sarà una testata giornalistica ovviamente, ma l’intento è quello di fornire quante più notizie possibili e di commentarle insieme a voi, nel rispetto delle proprie posizioni con spirito costruttivo.

Risponderò io personalmente, quindi mi scuserete se qualche volta non sarò più che tempestiva ma la promessa è ferma! Compatibilmente con la mia attività parlamentare e con quella di moglie e mamma starò davanti il pc a leggervi. Vigerà la regola della libertà di espressione, ma sarò intransigente con chi insulta e offende.

Questa dovrà essere un’area di libero scambio di opinioni , e di arricchimento reciproco.

Vi rinnovo dunque il mio più cordiale benvenuto pronta ad iniziare questa nuova intrigante avventura.

Simona Vicari

15 commenti:

  1. SANTO DI CARLO25 gennaio 2010 22:13

    questo blog cara simona sara' utilissimo per far conoscere il tuo lavoro al senato e sara' mia premura diffonderlo quanto di piu' anche perche' con questo blog ti "sentiremo" ancora piu' vicina un saluto Santo Di Carlo.

    RispondiElimina
  2. E noi, fiduciosi come sempre, la seguiamo ovunque, in attesa dell'incontro promesso, con i Ricorrenti del Concorso D.S. annullato in Sicilia, per capire finalmente, dalle sue parole, che tipo di soluzione si profila.

    RispondiElimina
  3. salvatore pisciotta26 gennaio 2010 02:19

    Come hai detto tu, cara Simona, questo blog sarà un utile mezzo per lo scambio di opinioni; per me, che seguo la politica con passione,tutto ciò si tradurrà in un impegno sempre più costruttivo ed attento!!!

    RispondiElimina
  4. Caterina Petrigni26 gennaio 2010 19:29

    Cara Senatrice,
    apprezzo molto, nello spirito con cui ha creato tale blog, l'aspetto dell'arricchimento reciproco...se solo ci fosse un numero maggiore di persone, per non dire politici, disposte ad ascoltare e parlare senza alcuna presunzione!

    RispondiElimina
  5. Vi ringrazio molto,
    sto preparando una serie di argomenti da sottoporre alla vostra attenzione. A presto

    RispondiElimina
  6. sarà lei a scrivere ?
    mah ?
    comunque,
    tanti saluti a Lei e al suo "uomo" ...... politico, Renatino Schifani .

    il siciliano.

    Ps: Lo dica al Renatino, che sta perdendo uomini.. e che se li scelga bene questi uomini... e Lei Sen. Vicari, cerchi di consigliarlo bene ....perdere uomini, non garantirli e lasciarli li nella giungla di Lombardo e Micci... (il suo vecchio "uomo") significa non tanto "farli muorire" ma scappare da lui...
    già lui come consensi è messo molto male se agevoli l'allontanamento tra lui Renatino e altri politici... lo fai indebolire troppo... e continuando così Politicamente.....muore !
    Perchè il Berlusca... lo butterà dalla torre...
    ti ricordi Pera ? che fine ha fatto...???

    RispondiElimina
  7. Rispondo a Siciliano autore di insinuazioni di bassa lega che amplificano la codardia rivelata dal suo voler restare anonimo.
    Quando si lanciano accuse si dovrebbe avere il fegato di darsi un volto, perchè celarsi dietro l'anonimato indica soltanto sentimenti di viltà propri del proprio essere.
    Nel merito, caro signore, rilevo che le sue informazioni sono distorte ed artefatte sì da dimostrare la sua totale mancanza di obiettività e di onestà intellettuale.
    Forse lei è uno di quelli che si avvicinano alla politica solo per ottenere prebende e favori? Forse è uno di quelli che si crede di essere un super portatore di voti e per questo vuole essere ricompensato?
    Vede, la politica cosi come la intendiamo alle nostre latitudini è servizio al cittadino, risposta agli elettori, lealtà al programma che abbiamo proposto.
    Non siamo soliti adoperarci in gestioni di potere fine a se stesse, questo esercizio lo lasciamo volentieri ad altri, anche se con questi altri per un accidenti della storia abbiamo fatto un pezzo di strada insieme.
    La invito ad essere meno inutilmente accusatorio nei confronti miei e delle Istituzioni, dalle quali evidentemente pretende ma alle quali manca di rispetto in modo sì tanto evidente.
    La strada per il raggiungimento dei propri obiettivi passa per la via della moralità, della lealtà e della buona educazione.

    Saluti

    p.s. ovviamente sono io stessa a scrivere....dovrebbe saperlo

    RispondiElimina
  8. Novità sicuramente interessante quella del blog; interessante certamente sia per gli elettori che ti sostengono sia per i cittadini che potranno più facilmente comunicare con le loro rappresentanze parlamentari.
    Non credo, tuttavia, che sia utile rispondere ai cretini "ignoti" che pensano ancora nel terzo millennio di potere utilizzare argomenti di bassissimo profilo per denigrare Politici che da anni dimostrano di sapere apportare un contributo alla crescita della nostra disgraziata isola.
    Buon lavoro!
    Un saluto.
    Benni

    RispondiElimina
  9. Ciao Benni,
    vedo che trovi il tempo per leggere il mio blog, ne sono lieta.
    Scusami se non ti ho avvertito prima, ma tra le mille cose che ci sono da fare non ho avuto il tempo di comunicare come avrei vooluto l'apertura di questo spazio.
    A prestissimo

    RispondiElimina
  10. Che la politica nel suo complesso abbia quasi del tutto smarrito il senso del servizio è ahimè cosa risaputa, ma questo concetto non è per nulla assimilabile alla Sen. Vicari che fin dall'89 ad oggi ( e siamo sicuri per tanti anni ancora) si è sempre dedicata "anima e core" ( come dicono a Napoli) al servizio del popolo e dello sviluppo del territorio siciliano. Fortuna che nella vita a contare sono i fatti e per un politico le opere realizzate per il suo popolo...Cefalù è uno dei capolavori della sua attività politica...!!!
    E da Senatrice della Repubblica sta continuando la sua straordinaria attività politica per il nostro territorio( ad esempio domani in Commissione Industria la Sen.ce sarà la relatrice di un importante provv.to che riguarderà la Sicilia da vicino in materia di approvvigionamento energetico).
    Ho solo riportato fatti che oggettivamente non possono essere smentiti, poi è chiaro ed ovvio che nella vita tutti possiamo fare di più e meglio, ma l'importante è operare secondo principi e valori connessi alla moralità e al senso dello Stato, ai quali la Senatrice si è sempre ispirata.
    Saluti!!!

    RispondiElimina
  11. Ciao Simona,
    complimenti, dimostri di essere attenta alle nuove esigenza che la comunicazione per un politico impone.
    Ti auguro ogni successo per questo tuo nuovo spazio.
    A presto,
    Michele P.

    RispondiElimina
  12. Carissima Simona,
    ........."NON TI CURAR DI LORO MA GUARDA E PASSA......"
    La tua storia politica non può esser messa in discussione da farneticazioni e delegittimazioni.
    Dalla tua parte ci sono fatti ed opere realizzate che a buon diritto, ti fanno annoverare tra i politici più credibili del panorama siciliano degli ultimi anni!!!
    Fortuna che ancora tanti e soprattutto giovani miei coetanei credono nelle Istituzioni, che vanno sempre difese in nome della Carta Costituzionale e della buona educazione, soprattutto.
    Buon Lavoro Simona!!!
    Con te la Sicilia sempre a testa alta!!!
    Salutoni.
    Salvo Pisciotta

    RispondiElimina
  13. CLUB DELLE LIBERTA' DI GANGI (PA)2 febbraio 2010 09:51

    IL CLUB DELLE LIBERTA' DI GANGI CARA SIMONA TI HA SCELTO COME RIFERIMENTO PER TUTTA LA CITTADINANZA GANGITANA PER LE TUE QUALITA' INDISCUSSE E SAI CHE CHI SI TROVA IN ALTRE SITUAZIONI E QUESTE QUALITA' NON LI TROVA E' UN PO' INVIDIOSO. NOI SAREMO SEMPRE AL TUO FIANCO PERCHE' CREDIAMO IN TE' CON LE PROVE DI QUELLO CHE HAI FATTO CHE STAI FACENDO E CHE FARAI. UN ABBRACCIO E BUON LAVORO. CLUB DELLE LIBERTA' DI GANGI

    RispondiElimina
  14. Cara Sig.ra Vicari, va bene come sta organizzando il rapporto Roma-Sicilia, ma non perda di vista il collegio di appartenenza.
    Anonimo veneziano.....pardon siciliano

    RispondiElimina
  15. X il siciliano.
    Non è importante che lei si firmi per avere un volto, un cervello,un'anima perchè lei semplicemente non li ha, quindi non è un uomo in carne ed ossa, ma semplicemente zero+zero=zero.
    p.s.: temo che lei dovrà "ingoiare" la presenza politica della Sig.ra Vicari ancora per non meno di 20 anni, se ne faccia una ragione e vedrà che vivrà più dignitosamente.
    Anonimo siciliano

    RispondiElimina

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.